NEWS

LUNGA VITA E PROSPERITA'!
- Saluto Vulcaniano -

lunedì 1 ottobre 2012

QUALITA' E PROFESSIONALITA' DELLE SALE CINEMATOGRAFICHE (...forse è meglio scaricare film piratati!)

Come mai la gente non va più al cinema? C'è realmente da chiederselo? Io adoro andare al cinema e soprattutto adoro vedere i film al cinema! Ci vado (anche se credo di dover iniziare a dire "ci andavo") una volta alla settimana... ma ultimamente l'entusiasmo di andare a vedere un film in sala sta diventando perlopiù un'angoscia. Tralasciando il discorso del chiacchiericcio e della maleducazione della gente, vorrei soffermarmi su qualcosa di ancora più devastante: la ormai sempre più in declino qualità e professionalità delle sale cinematografiche (e l'aumento di prezzo!)

Ormai io e Stefania, mia moglie, frequentiamo il meno possibile la catena SPACE CINEMA (Ex-Warner ed Ex-Medusa) perché non condividiamo la scelta di accendere le luci in sala prima ancora dell'inizio dei titoli di coda e ancora meno il fatto di interrompere a metà il film, a volte addirittura durante un dialogo o in un momento di climax per... una pausa relax che mi invita all'acquisto di bibite e pop corn (il premio Vintage lo vince però la catena UCI che durante la pausa propone in sala anche la mitica figura quasi ormai dimenticata del "Bibbitaro" con il carrellino!).
Ok, una volta ci stava il "Primo tempo" e il "Secondo Tempo"... serviva per dare il tempo materiale al proiezionista di sostituire la prima bobina con la seconda. Ma il problema non sussiste più da anni visto l'inserimento nelle sale dei piatti orizzontali che permettono di montare il film su un unico "Bobinone"... e tantomeno sussiste con la proiezione digitale!

Ma detto ciò, questa sera, io e Stefania abbiamo fatto ciò che mai avrei immaginato di dover fare al cinema: alzarci, farci rimborsare il biglietto ed andarcene! Il tutto, rendendoci conto un po' alla volta, di essere pure stati largamente "coglionati" dai proprietari della sala, una sala, o meglio un multisala, al quale tenevamo molto e a cui davamo davvero molto credito, ossia il KING di Lonato.

Nelle numerose proiezioni alle quali abbiamo assistito ne abbiamo passate di cotte e di crude: mascherini sporchissimi, casse che freezavano, schermi luridi fino a film proiettati nel fomato sbagliato o senza audio! Ma questa volta si trattava del sempre attesissimo annuale film Pixar!!!

Vi riporto i fatti:
questa sera, finalmente, avevamo programmato di andare a vedere BRAVE. Chi ci conosce sa quanto adoriamo la Pixar e il loro film sono per noi quasi un rito.
Purtroppo non avendo avuto possibilità di andarci prima, ci siamo persi la proiezione in 3D, ma poco male... anche se un po' dispiaciuti, sappiamo che il King di solito proietta comunque in digitale e quindi la qualità è (solitamente) buona.
Ogni film a cui teniamo, infatti, preferiamo andarlo a vedere in questo cinema, soprattutto in 3D, nonostante i 10 euro del biglietto rispetto ai 5,50 (con la tessera abbonamento) dello Space Cinema, visto che al King usano il sistema di proiezione 3D attivo (quello con gli occhiali a cristalli liquidi che si riconsegnano alla fine del film, per intenderci... e che è decisamente di qualità migliore!).

Il film inizia alle 20.10 e per sicurezza decidiamo di prenotare. Dovendo quindi ritirare i biglietti almeno mezz'ora prima (19.40) ed essendo necessaria circa mezz'ora per raggiungere il cinema, partiamo alle 18.40, optando per mangiare qualcosa al volo fuori, visto che cenare alle 18.00 è un po' prestino!!
Entriamo in autostrada per fare prima e mangiamo qualcosa in velocità al vicino centro commerciale (anche se la voglia di entrarci è nulla!) e poi ci rechiamo al cinema. Ritiriamo i biglietti alle 19.40 in punto e per ingannare l'attesa e rilassarci prima della tanto attesa visione ci prendiamo un caffè al bar del cinema.

Quando aprono le porte ci accomodiamo e dopo un po' inizia il trailer de "L'era Glaciale" e qualcosa non va... in alcuni momenti l'immagine sembra doppia.
Ste ci fa subito caso, io sorvolo, anche se dentro di me, un pochino inizio a preoccuparmi! So che se il trailer ha problemi, di solito anche il film ne avrà... ma dentro di me mi dico "ma no, avranno messo il trailer che solitamente proiettano in 3D con un solo canale (rendendolo così 2D... giusto per proiettare il trailer, che magari in 2D non lo avevano...).

Subito dopo parte il corto "La Luna".
Il problema persiste nei primi attimi, ma non sembra continuare (anche se, quando i personaggi sono contrastati sulla enorme luna... effettivamente un po' di "doppio dell'immagine" c'è ancora...).

Inizia il film che vanta delle splendide carrellate e splendidi paesaggi... SCATTOSI!
E quando la ragazza coi capelli rossi è in piedi dinnanzi ad una splendida vallata... beh, ne vedo due!!! Mi viene anche il dubbio che i tre fratellini della protagonista siano in realtà uno solo (battuta rubata alla Manu!)

In sostanza il film non è proiettato in 3D, ma a momenti sembra quasi esserlo!
Sui primi piani sembra esserci un'ombra del colore sbagliato... e... alcuni elementi sono chiaramente sdoppiati! Insomma la proiezione non è decisamente perfetta e alcune sfocature non sono proprio "normali".

Alchè decido di alzarmi (e odio alzarmi a film iniziato!!! Lo odio davvero!!!!) per comunicarlo a qualcuno. Lo comunico ad una maschera, la quale rientra in sala con me e mi dice che non sembra in 3D.
Effettivamente da fondo sala e in quella scena, la cosa non si vede molto... mi dice che controllerà!

Ma dopo 5 minuti non ho seguito nulla del film! Ho solo visto tutti i difetti della proiezione, non avendo riso quando c'era da ridere e non ricordandomi cosa fosse successo... e il problema persiste!

Mi alzo nuovamente (e se odio alzarmi una volta, la seconda è decisamente irriparabile!) e riesco a parlare con il proprietario/direttore del cinema il quale mi dice che non ci si può fare niente.
Dopo essere rimasto 3-4 minuti fuori dalla sala, capisco che davvero non c'è modo di risolvere il problema, rientro in sala, parlo con Ste e decidiamo di andarcene!

E il bello viene adesso!

Per prima cosa ci facciamo rimborsare il biglietto. Ci viene detto che stanno attendendo il tecnico!

Ma capiamo, nel chiacchierarci, che il problema non è TECNICO, poichè stanno proiettando il film 3D... in 2D, ossia stanno proiettando un canale solamente, almeno da quanto mi sembra di capire.

Io proseguo dicendo che, magari, in molti non se ne accorgono nemmeno di quel difetto, ma a noi quel "difetto" da davvero molto fastidio e loro ci confermano infatti che se ne sono già accorti, nei giorni passati, in 3-4, ma che non possono "fermare una sala" per quell'1% che se ne accorge! D'altronde gli appassionati vanno a vederlo i primi giorni in 3D!
Si ma... @_@ dico io!!!

Ci confermano infatti, poi, continuando a chiacchierare, che stanno effettivamente proiettando il film 3D in 2D e poi mi chiedono il numero di telefono, che se il tecnico dovesse arrivare e risolvere il problema, ci chiamano per andare a rivedere il film, anche se mercoledì lo toglieranno e quindi il tecnico probabilmente, mi sa, che non arriverà! Anche se... da qui a mercoledì, quelli che si potebbero accorgere del problema, dico io, saranno talmente pochi, che chissenefrega del tecnico, no?
Ma poi, a sto punto... è un problema tecnico o è un problema di "Proiezione sbagliata"??!
Il problema, secondo me, è di professionalità!

Il problema è il fatto che abbiano pensato, come la maggior parte delle sale ormai fa, che tanto la gente non se ne accorge... che alla "massa" va bene lo stesso! Si ma... e quelli che se ne accorgono? Beh, ma chissenefrega! Sono talmente pochi...

A questo punto sono davvero curioso di vedere se mi richiameranno entro mercoledì, ma sta di fatto che, ok, mi hanno rimborsato il biglietto di ingresso, ma io e Ste abbiamo comunque buttato nel cesso quella che speravamo potesse essere una splendida serata e di certo non ci sono stati rimborsati i soldi della cena di fretta fuori, i soldi della benzina per andare fino al cinema e il costo dell'autostrada!! Oltre al nervoso e alla delusione!

E il tutto da parte di una sala alla quale credevamo molto, della quale pensavamo che mettessero la qualità al primo posto (tant'è vero che ad alcune proiezioni era presente la maschera in sala per far tacere i chiacchieroni).

E quello che è stato peggio non è stata la "Proiezione Fail" quanto i discorsi che sono stati fatti... che tanto quelli che se ne accorgono sono pochi!!!

Ma se vado al cinema, è per godermi il film alla massima qualità possibile... altrimenti, beh, risparmio e me li scarico da internet, così me lo guardo sul mio televisorone ad alta qualità, con i pop corn caldi a un quinto del prezzo, senza il chiacchiericcio di nessuno e perlopiù gratis!!!




Ci riproveremo mercoledì pomeriggio alle 17.30, sempre in 2D, allo Space Cinema, unica sala che lo proietta... e unico orario! Per sicurezza ho provato a scrivere loro una mail per chiedergli se la proiezione sarà realmente in 2D o un solo canale del 3D! Vediamo se mi degneranno di una risposta... e soprattutto di una risposta sincera! Vi terrò aggiornati...

1 commento:

Andrea Lobba ha detto...

Ciao Simone, sono Andrea! Non avevo ancora visto il tuo blog!! COMPLIMENTI!!! Mi piace proprio.

Ho letto tutto il tuo articolo sulla disavventura al cinema e, sinceramente, sono rimasto letteralmente scioccato!! Capisco problemi tecnici, possono accadere lavorando, ma spacciare un film 2D per 3D questa davvero non l'avevo mai sentita!!

Quello che a me fa pensare è la frase "non posso chiudere la sala per quel 1% che se ne accorge"... ora ok io, te, Nick siamo "nerd" veri, ma dico io vuoi che un mongo a caso non si accorga che di 3D quel film non avesse proprio niente???? Capisco difetti tecnici che solo un maniaco può vedere (ad esempio l'effetto Ghost dei 3D di molte TV... e davvero chi non vuole vedere certe cose non le vede) ma da 3D a 2D vacca boia la differenza è ABISSALE!!! Non ho davvero parole -_-.

Complimenti per l'articolo, lo condividerò sicuramente perchè è giusto che la gente sappia.

Ciao!!!